Maggiore rischio di COVID-19 nei pazienti con cancro

Uno studio su 1524 pazienti affetti da cancro a Wuhan durante l’epidemia di coronavirus ha rilevato che questi pazienti avevano una maggiore incidenza cumulativa di diagnosi di COVID-19 (0,79%) rispetto all’incidenza cumulativa nella comunità nello stesso periodo di tempo (0,37%), con un odds ratio (rapporto di probabilità) di 2,31.

Questi dati supportano un aumentato rischio di infezione da coronavirus tra i malati di cancro che può essere probabilmente secondario alla loro condizione di immunocompromessi.

È certamente necessaria ulteriore cautela per prevenire la trasmissione a questi pazienti.

Fonte:
Jing Yu, Wen Ouyang, Melvin L K Chua, Conghua Xie. SARS-CoV-2 Transmission in Patients With Cancer at a Tertiary Care Hospital in Wuhan, China. JAMA Oncol. 2020 Mar 25;e200980.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.