Nuovo tracciante per rilevare le metastasi ossee del CaP

Un nuovo tracciante aiuterà i medici a rilevare cellule metastatiche del cancro alla prostata che sono difficili da individuare con i metodi di imaging tradizionali, ha detto alla NBC Michael Morris, MD, oncologo medico presso il Memorial Sloan Kettering Cancer Center di New York City che è stato coinvolto negli studi clinici del tracciante.

Con il nuovo tracciante, è possibile rilevare il cancro alla prostata metastatizzato alle ossa molto più chiaramente e molto prima di quanto accadesse prima.

Il tracciante viene iniettato nel flusso sanguigno e illumina le cellule metastatiche del cancro della prostata durante una tomografia a emissione di positroni (PET).

Il nuovo tracciante, il primo per il carcinoma prostatico avanzato disponibile in commercio negli Stati Uniti, non ha lo scopo di sostituire l’analisi del sangue dell’antigene prostatico specifico (PSA).

Fonte:
https://www.nbcnews.com/health/health-news/fda-approves-new-imaging-tool-find-advanced-prostate-cancer-drugmaker-n1268621

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.