Baricitinib per fronteggiare il COVID-19

In attesa di avere su vasta scala di un vaccino sicuro ed efficace , la Food and Drug Administration (FDA) ha approvato per la terapia del  Covid-19 una nuova molecola, il baricitinib.

Il Prof. Marco Falcone del Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale, Università di Pisa spiega “ad oggi il baricitinib è l’unico antinfiammatorio approvato per Covid-19 in USA, ma il suo utilizzo in Italia e in Europa è molto limitato e rimane nel contesto dell’utilizzo fuori scheda tecnica (off label) del farmaco. Bisogna testare sul campo, magari in trial clinici collaborativi, questa nuova opzione terapeutica che potrebbe migliorare la prognosi della polmonite grave da SARS-CoV2 che ancora oggi in Italia è gravata da un’alta mortalità specialmente nei pazienti ospedalizzati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.