Terapia di mantenimento dell’idradenite suppurativa

Molti pazienti con idradenite suppurativa sono alla ricerca di  terapie complementari, tra cui zinco e nicotinamide. I risultati di un recente studio suggeriscono che una combinazione di zinco (90 mg/die) e nicotinamide (30 g/die) può essere ben tollerata ed efficace nel migliorare i risultati clinici e l’intervallo libero da malattia nei pazienti che hanno completato…Continua la lettura di Terapia di mantenimento dell’idradenite suppurativa

Il benessere mentale di medici ed infermieri impegnati nella lotta alla pandemia: Tre questionari online

PsycMed19Supporto psicologico agli operatori sanitari durante le emergenze:l’esperienza italiana con il COVID-19 L’epidemia di COVID-19 in Italia sta imponendo un enorme carico di lavoro e oneri emotivi agli operatori sanitari in prima linea nella lotta contro l’epidemia fin dagli inizi dell’emergenza sanitaria. La letteratura sullo stress lavorativo conferma la presenza di fattori di rischio psicosociale…Continua la lettura di Il benessere mentale di medici ed infermieri impegnati nella lotta alla pandemia: Tre questionari online

Covid-19, le nuove bufale smentite dal Ministero della Salute

Prosegue l’azione del Ministero della Salute per smentire le bufale circolanti in rete e sui social. Di seguito l’elenco delle fake news confutate questa settimana sulla base delle evidenze scientifiche attualmente disponibili. 1. La barba espone ad un maggior rischio di infettarsi con il nuovo coronavirus La barba in sé non espone ad un rischio…Continua la lettura di Covid-19, le nuove bufale smentite dal Ministero della Salute

Classificazione delle manifestazioni cutanee del COVID-19

Sulla base dei dati di un sondaggio dermatologico nazionale, questi autori spagnoli riportano cinque categorie di manifestazioni cutanee associate a COVID-19. I pazienti con malattia più grave sono stati esclusi da questo studio a causa della difficoltà di ottenere il consenso. L’analisi finale ha incluso 375 pazienti, la maggior parte con fotografie delle loro lesioni…Continua la lettura di Classificazione delle manifestazioni cutanee del COVID-19

Raccomandazioni sui disinfettanti nell’attuale emergenza COVID-19

Tale rapporto dell’Istituto Superiore di Sanità presenta una panoramica relativa all’ambito della “disinfezione” con l’intento di chiarire punti quali: Tipologia di prodotti disinfettanti, sia per la cute umana sia per le superfici, disponibili sul mercato italiano, Efficacia di questi prodotti contro i virus, Etichette di pericolo presenti sui prodotti, Condizioni per un loro corretto utilizzo…Continua la lettura di Raccomandazioni sui disinfettanti nell’attuale emergenza COVID-19

SARS-CoV-2 identificato nel liquido seminale degli uomini con COVID-19

Secondo uno studio, pubblicato online il 7 maggio su JAMA Network Open, nel seme di alcuni pazienti con COVID-19, inclusi i pazienti in fase di guarigione, sarebbe presente il virus SARS-CoV-2. Trentotto pazienti (23 guariti e 15 in  fase acuta dell’infezione) sono stati invitati a fornire un campione di sperma per il test SARS-CoV-2. Sei…Continua la lettura di SARS-CoV-2 identificato nel liquido seminale degli uomini con COVID-19

Danni da e-cigarette

Un recente studio ha mostrato che la maggior parte dei pazienti con esito fatale a causa della sindrome EVALI (E-cigarette, or Vaping, product use-Associated Lung Injury) ha fatto uso di prodotti contenenti tetraidrocannabinolo (THC), quasi 1/3 solo nicotina e quasi 1/4 entrambi.   Lo studio contiene, inoltre, numerose indicazioni sulle caratteristiche demografiche dei pazienti. Fonte:Werner AK, Koumans…Continua la lettura di Danni da e-cigarette

COVID-19 e lenti a contatto

Al momento non ci sono prove che indichino un aumentato rischio di contrarre COVID-19 attraverso l’uso di lenti a contatto (LC) rispetto all’impiego delle lenti per occhiali e non c’è nessuna prova scientifica che indossare occhiali da vista standard fornisca protezione contro COVID-19 o altre trasmissioni virali. E’ indispensabile ricordare ai portatori di LC i…Continua la lettura di COVID-19 e lenti a contatto

Nei pazienti ipertesi con COVID-19 i farmaci che agiscono sul sistema renina-angiotensina sono sicuri

Questo studio fornisce dati clinici sull’associazione tra ACEI/ARB e outcomes in pazienti con ipertensione ricoverati in ospedale con infezioni da COVID-19, suggerendo che gli ACEI/ARB non sono associati alla gravità o alla mortalità di COVID-19 in tali pazienti. Questi dati supportano le linee guida attuali e le raccomandazioni della società scientifiche per il trattamento dell’ipertensione…Continua la lettura di Nei pazienti ipertesi con COVID-19 i farmaci che agiscono sul sistema renina-angiotensina sono sicuri