Classificazione delle manifestazioni cutanee del COVID-19

Sulla base dei dati di un sondaggio dermatologico nazionale, questi autori spagnoli riportano cinque categorie di manifestazioni cutanee associate a COVID-19. I pazienti con malattia più grave sono stati esclusi da questo studio a causa della difficoltà di ottenere il consenso. L’analisi finale ha incluso 375 pazienti, la maggior parte con fotografie delle loro lesioni…Continua la lettura di Classificazione delle manifestazioni cutanee del COVID-19

Raccomandazioni sui disinfettanti nell’attuale emergenza COVID-19

Tale rapporto dell’Istituto Superiore di Sanità presenta una panoramica relativa all’ambito della “disinfezione” con l’intento di chiarire punti quali: Tipologia di prodotti disinfettanti, sia per la cute umana sia per le superfici, disponibili sul mercato italiano, Efficacia di questi prodotti contro i virus, Etichette di pericolo presenti sui prodotti, Condizioni per un loro corretto utilizzo…Continua la lettura di Raccomandazioni sui disinfettanti nell’attuale emergenza COVID-19

SARS-CoV-2 identificato nel liquido seminale degli uomini con COVID-19

Secondo uno studio, pubblicato online il 7 maggio su JAMA Network Open, nel seme di alcuni pazienti con COVID-19, inclusi i pazienti in fase di guarigione, sarebbe presente il virus SARS-CoV-2. Trentotto pazienti (23 guariti e 15 in  fase acuta dell’infezione) sono stati invitati a fornire un campione di sperma per il test SARS-CoV-2. Sei…Continua la lettura di SARS-CoV-2 identificato nel liquido seminale degli uomini con COVID-19

Danni da e-cigarette

Un recente studio ha mostrato che la maggior parte dei pazienti con esito fatale a causa della sindrome EVALI (E-cigarette, or Vaping, product use-Associated Lung Injury) ha fatto uso di prodotti contenenti tetraidrocannabinolo (THC), quasi 1/3 solo nicotina e quasi 1/4 entrambi.   Lo studio contiene, inoltre, numerose indicazioni sulle caratteristiche demografiche dei pazienti. Fonte:Werner AK, Koumans…Continua la lettura di Danni da e-cigarette

COVID-19 e lenti a contatto

Al momento non ci sono prove che indichino un aumentato rischio di contrarre COVID-19 attraverso l’uso di lenti a contatto (LC) rispetto all’impiego delle lenti per occhiali e non c’è nessuna prova scientifica che indossare occhiali da vista standard fornisca protezione contro COVID-19 o altre trasmissioni virali. E’ indispensabile ricordare ai portatori di LC i…Continua la lettura di COVID-19 e lenti a contatto

Nei pazienti ipertesi con COVID-19 i farmaci che agiscono sul sistema renina-angiotensina sono sicuri

Questo studio fornisce dati clinici sull’associazione tra ACEI/ARB e outcomes in pazienti con ipertensione ricoverati in ospedale con infezioni da COVID-19, suggerendo che gli ACEI/ARB non sono associati alla gravità o alla mortalità di COVID-19 in tali pazienti. Questi dati supportano le linee guida attuali e le raccomandazioni della società scientifiche per il trattamento dell’ipertensione…Continua la lettura di Nei pazienti ipertesi con COVID-19 i farmaci che agiscono sul sistema renina-angiotensina sono sicuri

Review sui trattamenti farmacologici di COVID-19

La pandemia di COVID-19 causata dal coronavirus 2 (SARS-CoV-2) rappresenta una sfida senza precedenti per identificare farmaci efficaci per la prevenzione e il trattamento. Dato il rapido ritmo delle scoperte scientifiche e dei dati clinici generati dal gran numero di persone rapidamente infettate da SARS-CoV-2, i medici hanno bisogno di prove accurate riguardo a trattamenti…Continua la lettura di Review sui trattamenti farmacologici di COVID-19