La cura è l’amore. I consigli per un San Valentino in salute

 L’amore è cura. Del proprio benessere e di quello del partner, a livello fisico e anche psicologico.


Questo il messaggio che arriva dai consigli in occasione di San Valentino dell’American Heart Association, che si occupa della salute del cuore, dei Cdc, Centers for disease control and prevention, e dell’American Academy of Pediatrics, che riunisce i pediatri americani.
Ecco i principali consigli per passare in salute San Valentino:


1) San Valentino al ristorante, occhio al sale e alle cotture.
Secondo i Cdc una cosa a cui fare attenzione è il sodio. Più del 40% proviene da alimenti come pane e panini, affettati e salumi, pizza, pollame, zuppe, formaggi. Bisogna inoltre prestare attenzione ad ordinare carne, pollame e pesce ben cotti. Infine, si può considerare di scegliere un piatto da condividere, perché talvolta le porzioni dei ristoranti sono sufficienti per due.


2) A casa, una cena al lume di candela senza fritture.
Organizzare una cena a casa a lume di candela oltre che un gesto di amore per il partner e’ un buon modo per controllare quantità e ingredienti. Meglio evitare di friggere, optando per qualcosa di grigliato o cotto al vapore.
San Valentino è spesso l’occasione per fare nuove esperienze, anche in cucina. In caso si optasse per una cena esotica o afrodisiaca, a base di cibi piccanti, è importante fare attenzione a non esagerare.


3) I regali: cioccolatini, da mangiare non tutti!
Piuttosto che i dolci, meglio considerare un regalo più duraturo.
Se proprio non si riesce a rinunciare ai cioccolatini, è imporrante non mangiarli tutti in una volta.


4) I figli: incoraggiamento, buoni esempi e amore.
Usare parole di incoraggiamento, fare uno sforzo per dare il buon esempio, usare forme di disciplina non violente e positive e soprattutto non dimenticare mai di ricordare loro quanto gli vogliamo bene.

5) Gli animali domestici, amare anche loro.
Ricordare di portare Fido a camminare e muoversi tutti i giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *